Informazioni sui concetti di base per l'utilizzo delle funzioni di instradamento in SOLIDWORKS al fine di modellare il percorso delle tubazioni tra due componenti. Creazione di tubazioni, tubi e cavi elettrici con le funzioni di instradamento. Creazione di percorsi di tubazioni ortogonali tra componenti esistenti con giunzioni standard. Creazione e modifica di percorsi di tubazioni flessibili tra componenti esistenti. Creazione di disegni di tubazioni con annotazioni appropriate.
Learning Path
3 anni fa
Scoprite come creare i due tipi di output interattivi VR e Panoramica. Entrambi i tipi di rendering creano una serie di immagini simili a un'animazione ma, anziché unirle in un filmato, le combinano in modo da creare un rendering interattivo accessibile tramite un collegamento HTML. Scenari di utilizzo principali degli output interattivi di Visualize. Come impostare la scenografia per generare output VR e panoramici. Uso degli output interattivi per mostrare più efficacemente il significato dei dati 3D. Opzioni disponibili in Visualize Professional.
Lesson
1 anno fa
ENG
FRA
DEU
JPN
ESP
CSY
ITA
KOR
PLK
PTB
RUS
TRK
CHS
CHT
Vengono creati alcuni schizzi 3D utilizzando il sistema di coordinate predefinito del modello per orientare l'entità di schizzo. Si aggiungono quindi relazioni e quote per vincolare le dimensioni dell'entità di schizzo. Utilizzo del feedback su schermo durante la creazione degli schizzi. Utilizzo di piani per orientare le entità di schizzo 3D. Modifica del piano di schizzo tramite la pressione del tasto TAB oppure tramite l'uso di un piano o una faccia planare. Visualizzazione di più viste per modificare le entità di schizzo 3D.
Lesson
1 anno fa
ENG
JPN
Come utilizzare le proprietà delle distinte di taglio per le parti multicorpo in lamiera. Assegnazione di proprietà personalizzate a singoli corpi in lamiera. Creazione di una distinta di taglio tabulare personalizzata per la parte in lamiera.
Lesson
1 anno fa
ENG
Come creare uno schizzo e un loft fra due profili di schizzo per creare una parte in lamiera. Vengono illustrati i requisiti per i profili di schizzo e la funzione di loft. Creazione dello schizzo dei profili di una parte in lamiera con loft. Requisiti di una parte in lamiera con loft. Impostazione delle opzioni relative a spessore e linea di piegatura.
Lesson
9 mesi fa
ENG
JPN
Run a toolpath simulation to examine material removal. Run a toolpath simulation. Control the toolpath simulation. Utilize display options.
Lesson
1 anno fa
ENG
Il modo più semplice per illustrare un modello o design consiste nel ruotarlo di 360 gradi. Questo consente infatti di descriverlo molto più efficacemente di una singola immagine statica. In questa lezione viene illustrato come creare facilmente una rotazione di 360 gradi con un semplice clic e vengono illustrate funzioni avanzate come Sfocatura movimento, che consentono di eliminare quasi completamente la differenza tra rendering e realtà. Aggiunta di una piattaforma girevole in tempo reale al progetto e rendering di piattaforme girevoli con un singolo clic. Presentazione delle rotazioni della videocamera con un clic per ottenere una rotazione di 360 gradi del modello. Come utilizzare le animazioni di rotazione per ruotare parti quali ruote, eliche, ingranaggi e così via. I numerosi vantaggi dell'aggiunta di una sfocatura movimento all'interno della videocamera per aumentare il realismo di immagini e animazioni. Opzioni disponibili in Visualize Professional.
Lesson
1 anno fa
ENG
FRA
DEU
JPN
ESP
CSY
ITA
KOR
PLK
PTB
RUS
TRK
CHS
CHT
Come esportare corpi in lamiera in file DXF o DWG. Come esaminare e modificare parti nella finestra Pulizia DXF/DWG. Come esportare corpi in lamiera in file DXF o DWG. Come esaminare e modificare parti nella finestra Pulizia DXF/DWG.
Lesson
1 anno fa
ENG
JPN
Use the Edit Definition command to optimize a roughing operation to increase toolpath efficiency and reduce machine cycle time. Modify the optimization of a rough mill operation. Set optimization method to shortest path. Set start point options. Simulate the toolpath to examine results.
Lesson
1 anno fa
ENG
Modifica dei valori di distanza, angolo e accoppiamenti limite. Aggiunta di accoppiamenti a distanza e angolari in base alle specifiche di una tabella di disegno. Modifica dei valori degli accoppiamenti a distanza e angolari creati dall'utente.
Lesson
1 anno fa
ENG
Per controllare la visibilità e lo stile di visualizzazione dei componenti, è possibile creare stati di visualizzazione che possono essere collegati alle configurazioni di un assieme. Gli stati di visualizzazione consentono di mostrare e nascondere i componenti e permettono di controllarne la modalità di visualizzazione, l'aspetto e la trasparenza. Aggiunta di stati di visualizzazione a un assieme. Modifica delle proprietà visive dei componenti con stati di visualizzazione. Analisi delle tecniche di selezione dei componenti. Utilizzo del riquadro di visualizzazione. Apertura di un assieme con una configurazione e uno stato di visualizzazione specifici. Collegamento degli stati di visualizzazione alle configurazioni.
Lesson
1 anno fa
ENG
JPN
Illustrazione delle opzioni disponibili per le condizioni finali per le funzioni estruse. Analisi delle condizioni finali definite tramite la distanza dallo schizzo: Cieche, Passante e Piano intermedio. Analisi delle condizioni finali definite tramite la geometria 3D esistente: Fino alla prossima faccia, Fino al vertice, Fino alla superficie, Offset dalla superficie e Fino al corpo. Identificazione delle differenze nella geometria in base alle condizioni finali selezionate.
Lesson
10 mesi fa
ENG
Come creare bollature per correlare gli elementi in una distinta materiali tabulare agli elementi corrispondenti in una vista di disegno. Uso degli strumenti Bollatura, Bollatura automatica e Bollature impilate per creare bollature nel disegno. Allineamento di bollature tramite linee magnetiche.
Lesson
1 anno fa
ENG
Use the Edit Definition command to modify contouring operation leadin and leadout parameters. Modify leadin type. Modify leadin amount and overlap. Modify arc radius and arc angle.
Lesson
1 anno fa
ENG
Il comando Copia con accoppiamenti permette di copiare componenti esistenti insieme ai relativi accoppiamenti. È possibile selezionare nuovi riferimenti per i nuovi accoppiamenti, al fine di modificare il posizionamento. Il comando Copia con accoppiamenti può essere utilizzato per creare nuove istanze di componenti, insieme ai relativi accoppiamenti. Identificazione dei riferimenti ripetuti per gli accoppiamenti copiati. Identificazione delle situazioni che richiedono nuovi riferimenti di accoppiamento per gli accoppiamenti copiati.
Lesson
1 anno fa
ENG
JPN
Use the Combine Operations and Link Operation commands to combine like operation types. Combine operations for all like rough and contour mill operations. Drag and drop a hole feature from one center drill operation to a like center drill operation. Link like contour mill operations between two different setups.
Lesson
1 anno fa
ENG
Come utilizzare un sistema a griglia, ovvero un tipo di geometria di riferimento, per rappresentare lo scheletro dei membri strutturali. Creazione di un sistema a griglia per rappresentare le linee di mezzeria dei membri strutturali.
Lesson
1 anno fa
ENG
JPN
È possibile utilizzare variabili globali ed equazioni negli assiemi per controllare le quote dei componenti o i valori degli accoppiamenti. Impostazione dei nomi delle quote. Definizione delle variabili globali. Aggiunta di equazioni che collegano i valori delle quote di un componente ai valori di un altro componente.
Lesson
1 anno fa
ENG
JPN
Si copia e si deriva uno schizzo, per utilizzare più volte lo schizzo originale. Uno schizzo copiato non è correlato all'originale, mentre uno schizzo derivato rispecchia le modifiche apportate allo schizzo originale. Creazione di uno schizzo derivato che mantiene la stessa forma dello schizzo originale. Copia di uno schizzo. Modifica della posizione e delle quote di uno schizzo. Creazione di un loft passante per tre schizzi di profilo.
Lesson
1 anno fa
ENG
JPN
Illustra l'esplorazione del vault tramite l'interfaccia di Esplora risorse. Individuazione degli strumenti di SOLIDWORKS PDM. Apertura di file dal vault.
Lesson
10 mesi fa
ENG
È possibile creare cerchi e archi come entità in uno schizzo. Informazioni sugli strumenti disponibili per la creazione di cerchi e archi. Identificazione delle situazioni in cui è possibile scegliere strumenti diversi per la creazione di cerchi e archi in base ai punti nel centro o lungo il perimetro del cerchio o dell'arco.
Lesson
10 mesi fa
ENG
Lo strumento Sposta/copia i corpi consente di traslare e ruotare corpi solidi in un file di parte. Inserimento di una parte in un'altra come corpo solido. Copia ripetuta di un corpo solido. Spostamento delle istanze dei corpi copiati. Combinazione di più corpi solidi in un singolo corpo solido.
Lesson
1 anno fa
ENG
Duplicate dimensions are often grouped together on a drawing but might need to be inspected separately: Extract and identify the quantity. Change the quantity. List characteristics separately.
Lesson
1 anno fa
ENG
È possibile utilizzare i riferimenti esterni per creare riferimenti tra le parti di un assieme. Differenza tra riferimenti esterni in contesto e fuori contesto. Blocco, sblocco e interruzione di riferimenti esterni per interrompere la propagazione delle modifiche al design.
Lesson
1 anno fa
ENG