Identificazione, aggiunta e modifica di configurazioni nella parte per l'esame Professionista SOLIDWORKS Certificato di esempio. Modifica di configurazioni come indicato nell'esame di esempio. Determinazione delle proprietà di massa della parte.
Lesson
1 anno fa
ENG
Modifica di configurazioni nella parte per l'esame Professionista SOLIDWORKS Certificato di esempio. Modifica dello stato di sospensione delle funzioni e adattamento delle quote in configurazioni specifiche. Determinazione delle proprietà di massa della parte.
Lesson
1 anno fa
ENG
Viene creata una funzione di intersezione per rappresentare il fluido all'interno di una bottiglia, quindi si utilizza lo strumento Proprietà di massa per determinare il volume della funzione creata. Creazione di una configurazione che rappresenta il liquido nella bottiglia. Creazione di un piano di riempimento che rappresenta il livello di riempimento della bottiglia. Uso di una funzione di intersezione per modellare il liquido all'interno di una bottiglia. Uso delle proprietà di massa per determinare il volume di un corpo solido.
Lesson
1 anno fa
ENG
JPN
Per controllare la visibilità e lo stile di visualizzazione dei componenti, è possibile creare stati di visualizzazione che possono essere collegati alle configurazioni di un assieme. Gli stati di visualizzazione consentono di mostrare e nascondere i componenti e permettono di controllarne la modalità di visualizzazione, l'aspetto e la trasparenza. Aggiunta di stati di visualizzazione a un assieme. Modifica delle proprietà visive dei componenti con stati di visualizzazione. Analisi delle tecniche di selezione dei componenti. Utilizzo del riquadro di visualizzazione. Apertura di un assieme con una configurazione e uno stato di visualizzazione specifici. Collegamento degli stati di visualizzazione alle configurazioni.
Lesson
1 anno fa
ENG
JPN
È possibile definire entità accoppiate e tipi di accoppiamento per i componenti utilizzati con maggiore frequenza. Quando si aggiunge un componente a un assieme, alcuni accoppiamenti possono essere aggiunti automaticamente. Definizione di entità accoppiate e tipi di accoppiamento per un componente utilizzato di frequente. Aggiunta di un componente con un riferimento di accoppiamento a un assieme. Selezione della configurazione di un componente trascinato in un assieme.
Lesson
1 anno fa
ENG
JPN
Come utilizzare i comandi della vista di disegno specifici per l'utilizzo di modelli di assieme che includono viste in sezione scomposta, viste di posizione alternativa e viste esplose. Uso delle proprietà delle viste di disegno per rappresentare le configurazioni degli assiemi. Creazione di una vista in sezione scomposta per mostrare i componenti interni di un assieme. Creazione di una vista di posizione alternativa utilizzando una configurazione nuova o esistente. Creazione di una vista di disegno di un assieme esploso.
Lesson
1 anno fa
ENG
JPN
In questo modulo vengono illustrate le tecniche avanzate per l'utilizzo di DimXpert. Viene spiegato come utilizzare più configurazioni per organizzare le informazioni di fabbricazione del prodotto (PMI). Informazioni sulla geometria di intersezione. Uso dello strumento Schema di autoquotatura per creare quote polari. Creazione di più configurazioni per le informazioni PMI organizzate. Uso dello strumento Copia schema per trasferire informazioni PMI da una configurazione all'altra. Importazione di annotazioni di DimXpert in un disegno 2D.
Lesson
1 anno fa
ENG
È possibile utilizzare ConfigurationManager per aggiungere configurazioni e modificare la parte controllando lo stato di sospensione delle funzioni e configurando le quote. Uso di ConfigurationManager per aggiungere configurazioni a una parte. Sospensione di funzioni per rappresentare una versione diversa del modello. Configurazione di quote per creare versioni di una parte con dimensioni diverse.
Lesson
7 mesi fa
ENG
JPN
È possibile utilizzare ConfigurationManager per aggiungere configurazioni a un assieme e mostrare due versioni dei relativi componenti, nonché esaminare le opzioni avanzate delle proprietà di configurazione. Uso di ConfigurationManager per aggiungere configurazioni a un assieme. Uso delle opzioni avanzate delle proprietà di configurazione per controllare nuovi componenti e accoppiamenti. Creazione di due versioni dell'assieme per rappresentare i vari componenti disponibili.
Lesson
7 mesi fa
ENG
JPN
Le tabelle dati permettono di creare rapidamente numerose configurazioni che modificano i valori delle quote e gli stati di sospensione delle funzioni. Impostazione di un modello per utilizzare efficacemente le tabelle dati. Opzioni disponibili durante la creazione di una tabella dati. Aggiunta di colonne a una tabella dati per inserire ulteriori quote e funzioni da controllare. Aggiunta di righe a una tabella dati per l'inserimento di ulteriori configurazioni da creare.
Lesson
7 mesi fa
ENG
JPN
Le tabelle dati permettono di creare rapidamente numerose configurazioni che modificano gli stati di sospensione di componenti, accoppiamenti e funzioni di assieme. Le tabelle dati possono essere utilizzate anche per configurare le quote di accoppiamenti e funzioni di assieme. Opzioni disponibili durante la creazione di una tabella dati. Uso della convalida dei dati per limitare i valori immessi in una tabella dati. Impostazione delle proprietà di configurazione per controllare nuovi accoppiamenti e componenti. Modifica della configurazione dei componenti nella tabella dati di un assieme.
Lesson
7 mesi fa
ENG
JPN
Viene illustrata la creazione di viste esplose in parti multicorpo, utilizzando gli stessi strumenti utilizzati per creare una vista esplosa in un assieme. Passaggio da uno stato esploso a uno stato compresso e viceversa. Modifica dei passi di esplosione. Creazione di più viste esplose per configurazione.
Lesson
7 mesi fa
ENG
JPN
Scoprite come ottimizzare i design per ridurre il peso del modello variandone le quote. Applicazione di parametri e vincoli per ottimizzare il design in base agli obiettivi prefissati. Come utilizzare gli studi di design con Simulation.
Lesson
7 mesi fa
ENG