Viene illustrato come importare un assieme in SOLIDWORKS Treehouse e quindi modificarlo. Modifica di proprietà personalizzate, quantità e stati di sospensione dei componenti dell'assieme. Aggiunta di sottoassiemi e parti a un assieme in SOLIDWORKS Treehouse. Apertura di assiemi in SOLIDWORKS e revisione delle modifiche eseguite in SOLIDWORKS Treehouse.
Lesson
2 anni fa
ENG
È possibile connettere componenti esistenti utilizzando tubi ortogonali e giunzioni standard della libreria, quindi utilizzare la funzione Percorso automatico per generare automaticamente i percorsi. Aggiunta di giunzioni standard agli assiemi. Creazione di percorsi ortogonali tra funzioni.
Lesson
2 anni fa
ENG
JPN
Come iniziare un instradamento e utilizzare un sottoassieme di percorso per organizzare e memorizzare i componenti di un percorso. Attivazione dell'aggiunta Routing. Individuazione dei menu Condotti, Tubazioni ed Elettrico. Che cos'è un sottoassieme di instradamento. Identificazione dei componenti della libreria di Routing. Uso di Routing Library Manager per caricare le impostazioni.
Lesson
2 anni fa
ENG
JPN
Scoprite come creare una molla utilizzando una funzione di sweep definita nel contesto di un assieme, per poi animarla aggiungendo un motore lineare in MotionManager. Creazione di un'animazione. Modellazione di una molla tramite una sweep in contesto. Aggiunta di un motore lineare per l'estensione e la compressione della molla. Impatto degli errori di ricostruzione sulle animazioni.
Lesson
1 anno fa
ENG
JPN
I blocchi consentono di raggruppare entità di schizzo e quote al fine di spostarli come una singola entità in uno schizzo. Utilizzando anche uno schizzo di layout, è possibile passare direttamente dallo schizzo di un assieme all'assieme completo. Creazione, modifica e salvataggio di blocchi. Creazione di uno schizzo di layout di un assieme utilizzando i blocchi. Creazione di componenti di assiemi basati su blocchi esistenti.
Lesson
1 anno fa
ENG
JPN
È possibile modificare il percorso delle tubazioni rispetto alla geometria di queste ultime (linea di mezzeria o superficie esterna), nonché aggiungere coperture alle tubazioni. Creazione di un percorso in relazione a una superficie esistente. Aggiunta di coperture alle tubazioni. Modifica della posizione di assegnazione delle quote rispetto alla tubazione (linea di mezzeria o superficie esterna).
Lesson
1 anno fa
ENG
JPN
This lesson contains exercises so you can improve your proficiency with Assemblies before taking the Certified SOLIDWORKS Associate (CSWA) exam.
Lesson
1 anno fa
ENG
Presentazione dell'interfaccia utente di SOLIDWORKS Treehouse, uno strumento per la pianificazione della struttura di un assieme, utilizzabile sia dai manager che dai designer. Tour dell'interfaccia utente per illustrare l'utilizzo di SOLIDWORKS Treehouse. Creazione della struttura di un nuovo assieme completo di parti e disegni.
Lesson
1 anno fa
ENG
Esplorate i concetti di base sulla creazione di un'animazione in SOLIDWORKS. Uso dell'animazione guidata e di MotionManager per creare animazioni che mostrano la rotazione, l'esplosione e la compressione di un assieme. Creazione di un'animazione. Esplorazione del pannello MotionManager. Uso dell'animazione guidata per ruotare, esplodere e comprimere un assieme.
Lesson
10 mesi fa
ENG
JPN
Scoprite come creare un'animazione per simulare lo svolgimento di un cavo da una bobina e l'avvolgimento dello stesso cavo su un'altra bobina. Uso di un'elica, un piano di riferimento e una sweep per la modellazione del cavo. Definizione delle equazioni per la modifica della geometria e la simulazione dell'avvolgimento del cavo. Creazione di un'animazione. Uso di un'elica, piani di riferimento e funzioni di sweep per la modellazione del cavo. Definizione delle equazioni per la modifica della geometria. Modifica del valore di un accoppiamento nel tempo tramite MotionManager.
Lesson
10 mesi fa
ENG
JPN
Viene illustrata la creazione di viste esplose in parti multicorpo, utilizzando gli stessi strumenti utilizzati per creare una vista esplosa in un assieme. Passaggio da uno stato esploso a uno stato compresso e viceversa. Modifica dei passi di esplosione. Creazione di più viste esplose per configurazione.
Lesson
10 mesi fa
ENG
JPN
Gli strumenti di selezione consentono di selezionare uno o più componenti in un assieme. Tali strumenti semplificano la selezione di componenti con proprietà o componenti simili vicini a un altro componente. Selezione dei componenti tramite la creazione di un rettangolo di selezione. Selezione dei componenti tramite la creazione di un volume. Isolamento di componenti. Selezione dei componenti tramite condizioni quali nascosto, accoppiato o interno.
Lesson
10 mesi fa
ENG
JPN
Per controllare la visibilità e lo stile di visualizzazione dei componenti, è possibile creare stati di visualizzazione che possono essere collegati alle configurazioni di un assieme. Gli stati di visualizzazione consentono di mostrare e nascondere i componenti e permettono di controllarne la modalità di visualizzazione, l'aspetto e la trasparenza. Aggiunta di stati di visualizzazione a un assieme. Modifica delle proprietà visive dei componenti con stati di visualizzazione. Analisi delle tecniche di selezione dei componenti. Utilizzo del riquadro di visualizzazione. Apertura di un assieme con una configurazione e uno stato di visualizzazione specifici. Collegamento degli stati di visualizzazione alle configurazioni.
Lesson
10 mesi fa
ENG
JPN
Gli accoppiamenti intelligenti consentono di automatizzare l'accoppiamento durante l'aggiunta di un componente a un assieme, oltre che di accoppiare i componenti esistenti. È possibile creare relazioni di accoppiamento diverse a seconda della geometria specificata per l'accoppiamento intelligente. Automazione degli accoppiamenti durante l'aggiunta di un componente a un assieme. Uso di accoppiamenti intelligenti per l'accoppiamento di componenti esistenti. Uso di accoppiamenti intelligenti con bordi circolari per generare più accoppiamenti contemporaneamente.
Lesson
10 mesi fa
ENG
JPN
È possibile applicare colori, materiali e texture ai componenti, alle funzioni delle parti o alle facce di un assieme, quindi controllare il modo in cui tali aspetti si propagano attraverso il modello. Gli aspetti applicati a livello dei componenti dell'assieme non influiscono sul file della singola parte. Applicazione di un aspetto ai vari componenti di un assieme. Applicazione di un aspetto materiale e modifica della relativa modalità di visualizzazione. Gerarchia di applicazione degli aspetti in un assieme.
Lesson
10 mesi fa
ENG
JPN
La modalità di accoppiamento multipla del comando di accoppiamento può essere utilizzata come collegamento per creare più relazioni di accoppiamento a un riferimento comune. Creazione di più accoppiamenti a un riferimento comune utilizzando la modalità di accoppiamento multipla. Attivazione e disattivazione dell'allineamento degli accoppiamenti. Analisi delle varie tecniche di modifica delle funzioni di accoppiamento.
Lesson
10 mesi fa
ENG
JPN
Gli accoppiamenti limite consentono di limitare lo spostamento dei componenti entro un intervallo specifico di valori lineari o angolari. Aggiunta di accoppiamenti coincidenti e limite per limitare i gradi di libertà di un componente. Impostazione dei valori iniziale, minimo e massimo per un accoppiamento limite.
Lesson
10 mesi fa
ENG
JPN
Vincolano due entità simili (punti, bordi, facce e così via) in modo che risultino simmetriche rispetto a un piano o faccia planare. Un accoppiamento simmetrico non impone la simmetria dei componenti, ma solo delle entità selezionate. Identificazione delle selezioni accettabili per un accoppiamento simmetrico. Forzatura della simmetria di due facce planari rispetto a un piano di riferimento.
Lesson
10 mesi fa
ENG
JPN
È possibile animare un assieme simulando l'esecuzione dell'operazione in prima persona. Creazione di animazioni in movimento. Posizionamento della videocamera all'interno della sequenza di animazione. Allineamento della videocamera a un percorso di schizzo all'interno della sequenza di animazione. Salvataggio di animazioni come file AVI.
Lesson
10 mesi fa
ENG
È possibile utilizzare variabili globali ed equazioni negli assiemi per controllare le quote dei componenti o i valori degli accoppiamenti. Impostazione dei nomi delle quote. Definizione delle variabili globali. Aggiunta di equazioni che collegano i valori delle quote di un componente ai valori di un altro componente.
Lesson
10 mesi fa
ENG
JPN
Una configurazione SpeedPak migliora le prestazioni degli assiemi di grandi dimensioni semplificando l'assemblaggio senza perdere i riferimenti ai file. Creare configurazioni SpeedPak. È possibile utilizzare le configurazioni SpeedPak negli assiemi di livello superiore. Vantaggi e limitazioni dell'utilizzo di una configurazione SpeedPak.
Lesson
10 mesi fa
ENG
JPN
È possibile utilizzare sottoassiemi flessibili per lo spostamento di componenti all'interno di un sottoassieme. Modifica delle proprietà di un componente di un sottoassieme per convertirlo da rigido a flessibile. Trascinamento dei componenti di un sottoassieme flessibile dell'assieme principale per osservarne lo spostamento. Impatto dei sottoassiemi flessibili sulle prestazioni complessive dell'assieme.
Lesson
10 mesi fa
ENG
Modifica dei valori di distanza, angolo e accoppiamenti limite. Aggiunta di accoppiamenti a distanza e angolari in base alle specifiche di una tabella di disegno. Modifica dei valori degli accoppiamenti a distanza e angolari creati dall'utente.
Lesson
10 mesi fa
ENG
Utilizzo di tecniche di modellazione degli assiemi bottom-up e top-down per inserire e modificare componenti in un assieme. Inserimento di componenti in un assieme tramite un approccio bottom-up. Modifica di un componente tramite un approccio top-down. Creazione di un nuovo componente tramite un approccio top-down.
Lesson
10 mesi fa
ENG