Structure System is an advanced weldment environment that lets you create and modify structural members of different profiles in a single feature. Add primary members using sketches, points, edges, reference planes, and surfaces. Add secondary members using primary members and reference planes. Trim the structural members at their intersections.
Lesson
3 giorni fa
ENG
Learn how to define cables, create reusable macros, indicate the continuity of wires across multiple drawings, and depict custom components as simple black boxes. Define the cables to be used within a project and assign cable cores to specific component pins. Create macros for reusing specific parts of circuits or entire drawings. Depict the continuation of wires and equipotentials across drawings. Create black boxes for showing custom components with logical connectivity.
Lesson
1 mese fa
ENG
Learn how to draw wires to connect symbols and make changes on-the-fly to meet connection requirements. Draw single or multiple wires and modify them as needed. Use the Properties panel to instantaneously view and edit information. Use the Wire Style Manager to define and customize the wires for a project. Number newly drawn wires or selectively renumber existing wires.
Lesson
1 mese fa
ENG
Learn how to add components and symbols to your schematics and associate them with manufacturer parts. Add individual components manually and import them all at once from a spreadsheet. Insert component symbols and associate manufacturer parts. Use the options available in the Symbol Insertion panel and the Symbol Selector for classification and filtering.
Lesson
1 mese fa
ENG
È possibile utilizzare quote e relazioni di schizzo per definire completamente uno schizzo. Possibili stati di uno schizzo: sottodefinito, completamente definito o sovradefinito Valutazione di uno schizzo per determinare i motivi per cui risulta sottodefinito.
Lesson
3 mesi fa
ENG
Aggiungendo uno dei sei tipi di accoppiamenti meccanici è possibile controllare i gradi di libertà dei componenti durante il design dei meccanismi. Accoppiamento di un cilindro, un piano o un punto a una serie di facce tangenti con un accoppiamento di punteria. Limitazione dello spostamento rotazionale tra due componenti con un accoppiamento cardine. Spostamento lineare di un componente per determinare la rotazione di un altro componente tramite un accoppiamento sistema a cremagliera. Aggiunta di una relazione di passo tra la rotazione di un componente e la traslazione di un componente tramite un accoppiamento con vite. Rotazione di due componenti uno rispetto all'altro con un accoppiamento a ingranaggi o un accoppiamento del giunto cardanico.
Lesson
5 mesi fa
ENG
JPN
Aggiunta di estremità chiuse per chiudere le aperture alle estremità dei membri strutturali. Creazione di un'estremità chiusa nel file di una parte di saldatura. Impostazione dei valori di offset e della forma di un'estremità chiusa.
Lesson
5 mesi fa
ENG
Analisi della funzione "Flangia del bordo", incluse la selezione del bordo, la direzione di piegatura e le altre opzioni pertinenti. Creazione di una flangia del bordo. Identificazione e scopo delle varie opzioni per la flangia del bordo.
Lesson
5 mesi fa
ENG
JPN
Piegatura di una parte in lamiera tramite una linea disegnata su una parte piatta di un corpo in lamiera. Piegatura di una parte in lamiera in due posizioni utilizzando due schizzi separati. Disegno di linee di piegatura.
Lesson
5 mesi fa
ENG
Come creare uno schizzo e un loft fra due profili di schizzo per creare una parte in lamiera. Vengono illustrati i requisiti per i profili di schizzo e la funzione di loft. Creazione dello schizzo dei profili di una parte in lamiera con loft. Requisiti di una parte in lamiera con loft. Impostazione delle opzioni relative a spessore e linea di piegatura.
Lesson
5 mesi fa
ENG
JPN
Analisi della funzione "Flangia tagli ad angolo", incluse la creazione dello schizzo del profilo, la selezione del bordo e le altre opzioni pertinenti. Creazione di una flangia con tagli ad angolo. Identificazione e scopo delle varie opzioni per la flangia con tagli ad angolo.
Lesson
5 mesi fa
ENG
JPN
Come creare viste di base, allineate, con offset e parziali o viste in mezza sezione, includendo ambito e proprietà avanzate. Aggiunta di vari tipi di viste in sezione a un disegno. Definizione delle proprietà di una vista in sezione. Modifica di viste in sezione.
Lesson
5 mesi fa
ENG
JPN
Come creare e inserire un sottoassieme nell'assieme per l'esame Professionista SOLIDWORKS Certificato di esempio. Download, inserimento e accoppiamento di componenti in un sottoassieme. Conversione di un sottoassieme da rigido a flessibile per lo spostamento dei componenti.
Lesson
5 mesi fa
ENG
Informazioni su come creare una parte per l'esame Professionista SOLIDWORKS Certificato di esempio. Applicazione della finalità di design per determinare una strategia per la creazione del modello. Uso di variabili globali collegate alle quote.
Lesson
5 mesi fa
ENG
Quando le funzioni di taglio interne di un modello sono le più importanti in un design, è possibile creare funzioni solide che rappresentano lo spazio negativo di una parte. Terminata la creazione di uno spazio negativo, è possibile utilizzare il comando Abbina per sottrarre il volume da un altro corpo solido. Uso di geometria solida che rappresenta lo spazio interno di un manifold per creare lo spazio negativo della parte. Creazione di un corpo solido separato attorno alla geometria come corpo principale del manifold. Combinazione dei corpi solidi nella parte tramite un'operazione di sottrazione.
Lesson
5 mesi fa
ENG
JPN
Il profilo di un membro strutturale è una sezione trasversale di una trave, di un tubo di un canale o di un altro tipo di membro strutturale. Trascinando tale profilo lungo i segmenti di uno schizzo di layout, è possibile creare la geometria del membro strutturale. È possibile scaricare collezioni complete di profili e dimensioni e anche creare profili personalizzati. Come accedere ai contenuti aggiuntivi per le dimensioni dei profili dei membri strutturali standard. Creazione di un profilo di saldatura personalizzato, salvando uno schizzo come parte di una funzione di libreria. Uso del comando Membro strutturale per creare un membro strutturale a partire dal relativo profilo. Uso dell'opzione Identificazione profilo per scegliere un punto dello schizzo per l'allineamento di un membro strutturale.
Lesson
5 mesi fa
ENG
JPN
Come creare una flangia del bordo lungo una combinazione di bordi lineari e non lineari. Creazione di flange del bordo lungo bordi curvi. Come scegliere la posizione della flangia rispetto all'altra geometria per evitare la formazione di spigoli vivi.
Lesson
5 mesi fa
ENG
Uso di una superficie di delimitazione per riempire i giochi tra le altre superfici. Descrizione di alcune analogie tra superfici con delimitazione, loft e superfici riempite. Eliminazione di geometria indesiderata da un modello di superficie e riempimento del gioco con una superficie di delimitazione.
Lesson
5 mesi fa
ENG
La funzione Forma libera consente di creare funzioni organiche adattando la forma interna ed esterna di una faccia. È possibile modificare le facce utilizzando curve e punti di controllo per creare design curvilinei. Uso della funzione Forma libera per creare una forma dall'aspetto organico. Creazione di curve e punti di controllo. Deformazione di una faccia utilizzando curve di controllo, punti di controllo e la terna. Modifica di uno schizzo di modo che la griglia della forma libera segua la forma della faccia da deformare.
Lesson
5 mesi fa
ENG
JPN
Sono disponibili varie tecniche di modifica diretta per lavorare con la geometria importata utilizzando gli strumenti di modifica delle superfici. Vengono esaminati lo strumento Cancella faccia, il comando Cancella foro e lo strumento Superficie non ridotta. Uso dello strumento Cancella faccia per rimuovere una funzione di geometria importata indesiderata. Uso di Cancella foro e Superficie non ridotta per rimuovere una funzione di geometria importata indesiderata. Conversione di un corpo di superficie in un corpo solido tramite il comando Ispessimento.
Lesson
5 mesi fa
ENG
JPN
Viene spiegato come individuare e diagnosticare i problemi nella geometria importata da altro software CAD, quindi vengono utilizzati gli strumenti di superficie per riparare la geometria danneggiata. Diagnosi dei problemi in un modello con Verifica alla ricostruzione, Diagnostica di importazione e Controlla entità. Correzione di facce difettose con lo strumento Diagnostica di importazione. Eliminazione di facce difettose e utilizzo di vari strumenti di superficie per ricreare la geometria. Visualizzazione della curvatura e verifica del raggio di curvatura minimo. Eliminazione e sostituzione di raccordi per creare blend più uniformi. Estensione, rifilo e unione di superfici.
Lesson
5 mesi fa
ENG
JPN
Viene illustrato come usare superfici estruse, con rivoluzione e con sweep per creare la geometria. È quindi possibile rifilare, estendere, unire e ispessire le superfici per rifinire il modello con pareti sottili. Estrusione di uno schizzo per creare una superficie. Rivoluzione di uno schizzo attorno a un asse per creare una superficie. Rifilo di una superficie utilizzando uno schizzo o un'altra superficie come strumento di rifilo. Sweep di un profilo aperto lungo un percorso per creare una superficie. Combinazione di più superfici in un corpo singolo utilizzando superfici di unione. Ispessimento di un corpo di superficie per creare un corpo solido.
Lesson
5 mesi fa
ENG
JPN
Gli strumenti di superficie consentono di creare blend complesse all'intersezione di più superfici. In questo modulo vengono utilizzati strumenti quali Accorcia superfici, Superfici con loft e Riempimento superficie. Rifilo di superfici utilizzando uno schizzo come entità da rifilare. Creazione di una blend fra superfici utilizzando una superficie con loft. Riempimento di un'area completamente delimitata da superfici utilizzando lo strumento Riempimento superficie.
Lesson
5 mesi fa
ENG
JPN
Come creare vari tipi di viste di disegno derivate e identificare le caratteristiche uniche di ogni tipo di vista. Una vista di disegno derivata viene creata referenziando una vista di disegno esistente. Creazione di una vista proiettata "piegando" una vista di disegno esistente. Proiezione di una vista normale a un bordo selezionato per creare una vista ausiliaria. Visualizzazione di parte di una vista su scala ingrandita tramite viste di dettaglio. Creazione di una vista di disegno relativamente ai piani o alle facce planari del modello. Isolamento di una parte di una vista di disegno ritagliando o nascondendo le entità indesiderate. Accorciamento di una vista di disegno esistente tramite viste scomposte.
Lesson
5 mesi fa
ENG
JPN